la bio fattoria sociale

I nostri progetti sono dedicati agli anziani e a persone con disabilità fisiche, sensoriali, intellettive o psichiche.

L'accoglienza è di tipo familiare, si lavora sempre affiancati e si condividono momenti di svago e conviviali.

  • la terra aiuta a scoprire nuovi interessi, a sviluppare abilità manuali, a recuperare gli equilibri perduti. Inoltre è un’ottima occasione per confrontarsi e socializzare, immersi nella tranquillità della campagna.

  • Prendendosi cura di altri organismi le persone sviluppano infatti la capacità di gestire emotività e senso di responsabilità, essenziali per ricostruire la propria identità ed autonomia.

  • La maggiore flessibilità dell’organizzazione del lavoro, sia in termini di orario, di mansioni e di variabilità nel corso della giornata lavorativa e delle stagioni, sono un aspetto importante per chi non può garantire una disponibilità totale; l’ambiente di lavoro aperto e meno costrittivo risulta più “accogliente”.

  • L’opportunità di imparare un mestiere: conoscenze in ambito agricolo (potature, raccolta frutta, produzione piantine con metodo biodinamic...) come anche in quello delle filiere produttive (processo di lavorazione della lana, marmellate, conserve,...), senza dimenticare la cura degli animali. La fattoria sociale diventa una reale possibilità di inserimento lavorativo.

  • La vendita diretta dei prodotti agricoli incrementa l’autostima e permette, attraverso lo scambio, di stabilire relazioni con l’ambiente esterno.

2018 seren@zulian

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon